Stampa

Archivio

Risultati da 181 a 186 su 186

 
Mercoledì, 21 luglio 2004

Scoprire l’architettura e l’ambiente costruito

L’Heimatschutz Svizzera assegna il suo Premio di quest’anno allo Studio d’architettura Tribu di Losanna per le attività svolte in campo pedagogico. Questo studio privato propone corsi volti a sensibilizzare in modo nuovo i...


 
Mercoledì, 14 aprile 2004

Il Premio Schulthess per i giardini 2004 a Fred Eicher

Riconoscimento per uno dei maggiori architetti paesaggisti della Svizzera

L’Heimatschutz Svizzera rende onore con il Premio Schulthess per i giardini di quest’anno a un personaggio di primo piano dell’architettura paesaggistica contemporanea, Fred Eicher, di Zurigo, che ha dedicato tutta la vita alla...


 
Giovedì, 1 aprile 2004

I più begli alberghi della Svizzera

La più recente pubblicazione dell’Heimatschutz Svizzera offre un’interessante rassegna di alberghi - strutture della belle époque, pensioni semplicissime e moderni complessi urbani - che presentano notevoli pregi architettonici....


 
Martedì, 13 gennaio 2004

Attribuito alla Città di Bienne il Premio Wakker 2004

L’Heimatschutz Svizzera insignisce la Città di Bienne del Premio Wakker 2004, riconoscendo in tal modo l’esemplarità dell’impegno profuso per garantire un armonioso sviluppo urbano, specialmente per quanto riguarda la...


 
Mercoledì, 27 agosto 2003

Sostegno per un complesso artigianale
storico a Poschiavo

In occasione dell’inaugurazione del Mulino Aino a San Carlo domenica 24 agosto 2003, l’Heimatschutz Svizzera rimette un assegno di CHF 20'000.- per l’eccellente restauro di questa pregevole e rara testimonianza risalente agli...


 
Giovedì, 26 giugno 2003

25 nuovi alloggi collettivi gradevoli e particolari

L’Heimatschutz Svizzera completa le sue proposte di ostelli e alloggi collettivi con 25 nuovi oggetti. Sul sito www.heimatschutz.ch è disponibile già da un anno un elenco di alloggi con un interesse storico e architettonico. Per...


Risultati da 181 a 186 su 186

Maggiori informazioni

Trovate maggiori informazioni su Patrimonio svizzero nelle pagine in tedesco e francese del sito:  

 

> deutsch

> français